Motion control e visione artificiale: le soluzioni per l’automazione industriale 4.0

Nel corso degli anni abbiamo sviluppato puntuali competenze nel settore delle automazioni per l’industria, con la realizzazione di software e sistemi avanzati per la movimentazione e il controllo dei pezzi in produzione, la visione artificiale, l’IoT, la robotica e le operazioni di retrofitting e revamping.

  1. Motion Control - Attraverso il motion control, le nostre soluzioni per macchinari e impianti di tutti i settori merceologici garantiscono il controllo dei pezzi in produzione per raggiungere la movimentazione ottimale e migliorare la produttività. Lavorando al fianco del cliente, ci occupiamo della delicata fase della progettazione sia hardware che software, valutando in base alle necessità la soluzione capace di esprimere il miglior rapporto tra prezzo e qualità. Inoltre, possiamo creare cinematiche per la trasmissione del movimento personalizzate su progetto del cliente con impiego di sistemi ad anello aperto e chiuso.
    L’attenzione costante alla ricerca e all’innovazione ha portato V.V.D. Elettrotecnica a ottenere brevissimi tempi di ciclo e ottima velocità nel cambio dei programmi unita a un’elevata dinamica delle unità di azionamento. E grazie ai nostri software dedicati, la linea potrà essere gestita in modo semplice e affidabile, con la massima supervisione dei programmi.
  2. Visione Artificiale - Altrettanto innovativa per quanto riguarda il miglioramento produttivo anche quando parliamo di sistemi automatizzati di intra logistica e distribuzione è sicuramente la visione artificiale, che può essere integrata con le tecnologie di controllo del movimento per ottenere il massimo risultato. I sistemi di visione artificiale permettono la verifica ad alta velocità della qualità dei prodotti attraverso la combinazione di software e sistemi hardware formati da telecamere digitali estremamente performanti. I controlli visivi interessano anche il posizionamento degli oggetti che transitano sulle catene di lavorazione, rilevando, ad esempio, eventuali prodotti ruotati o la mancanza di etichette.
    Le soluzioni di V.V.D. Elettrotecnica per la visione artificiale, infatti, consentono di ispezionare centinaia di pezzi al minuto, garantendo il riconoscimento di eventuali difetti produttivi attraverso controlli visivi veloci, accurati e di alta qualità.
  3. IoT Industria 4.0 - Con il termine IoT parliamo di soluzioni a supporto dell’automazione industriale e dotate di sistemi per la raccolta e l’elaborazione dei dati di produzione di un singolo macchinario o di un’intera linea. Questi dati vengono elaborati in maniera istantanea e resi disponibili su diversi device così da permettere una visione dell’azienda a 360° e costantemente aggiornata. Attraverso l’utilizzo dei dati di produzione raccolti tramite le tecnologie Internet of Things si può reagire in maniera tempestiva per correggere eventuali problemi su una linea di produzione, con un notevole risparmio economico. L’utilizzo di tecnologie come simulatori, realtà aumentata e interfacce uomo-macchina touch permettono di migliorare ancora di più l’efficienza dei macchinari, ottimizzandone le prestazioni.
  4. Robotica - Collegato all’IoT è il tema della robotica che V.V.D. Elettrotecnica contribuisce a integrare al meglio nell’azienda attraverso architetture pensate per integrarsi e sincronizzarsi in ambienti di lavoro già esistenti e che prevedono la collaborazione tra software dedicati al controllo di macchina e robot. In questo modo, le linee produttive miglioreranno la propria flessibilità e precisione, arricchendosi di funzionalità intelligenti anche con soluzioni chiavi in mano.
  5. Revamping e Retrofitting - E se in azienda sono presenti macchinari magari ultraventennali, ma ancora perfettamente funzionanti? I tecnici esperti di V.V.D. Elettrotecnica sono al vostro fianco per progettare soluzioni di revamping e retrofitting per il loro aggiornamento. Nel corso degli anni ci siamo specializzati anche in questo importante aspetto che interessa numerosi settori industriali, sostituendo componenti elettrici obsoleti per portare i macchinari a standard di sicurezza moderni, migliorandone al tempo stesso l’efficienza e i livelli di produzione.